Bottiglie di Vino, Guida all'Applicazione delle Etichette Autoadesive L’immagine Etichette – Molfetta | Milano – Produzione Etichette
Bottiglie di Vino, Guida all'Applicazione delle Etichette Autoadesive

 

BOTTIGLIE DI VINO, GUIDA ALL'APPLICAZIONE DELLE ETICHETTE AUTOADESIVE

 

Le etichette autoadesive sono sempre più diffuse nel mondo della produzione di vino. Etichette L'immagine ha sviluppato una vasta gamma di supporti in carta per soddisfare le esigenze dei produttori: dalla carte ruvide alle carte metalizzate sino ad arrivare alle più moderne soluzioni ecologiche ed ecosostenibili. Le etichette autoadesive personalizzate dell'Immagine portano inoltre, una vasta gamma di vantaggi operativi all'utilizzatore finale come un cambio di rotoli più veloce, meno scarti e tempi ridotti per le operazioni di pulitura, flessibilità di adattamento al variare della forma e della dimensione dell'etichetta.

Ma quali sono i consigli degli esperti per l'applicazione delle etichette sulle bottiglie di vino?
Quando si applica un'etichette autoadesiva, la pressione iniziale viene distribuita in modo uniforme su tutta la superficie dell'etichetta (con un movimento a 'tergicristallo') e questo a partire dal momento del primo contatto tra etichetta e bottiglia in modo da assicurare una adesione completa di tutta la superficie dell'etichetta.

I cambiamenti di frontale (ad esempio da una patinata ad una carta strutturata) possono richiedere alcune regolazioni delle impostazioni dell'applicatore, a causa delle differenze insite nei materiali. Materiali dotati di memoria elevata, come le carte uso mano, possono richiedere una pressione maggiore per raggiungere una buona adesione.

Č importante considerare le dimensioni dell'etichetta in relazione alle dimensioni delle spatole di applicazione utilizzate. Ci sono limitazioni dell'altezza e della larghezza delle etichette che dipendono da fattori come la natura del materiale frontale dell'etichetta, la forma e la dimensione della bottiglia e il sistema di applicazione impiegato.

Spatole di Applicazione — Regole per Ridurre il Sollevamento dei Bordi / la Formazione di Bolle
Il tipo e la dimensione della spatola deve essere conforme alle caratteristiche del materiale frontale dell'etichetta da applicare. Carte lucide e uso mano richiedono pressioni differenti. Le carte uso mano hanno una memoria molto maggiore rispetto ai materiali lucidi/metallizzati e di conseguenza hanno bisogno di una pressione maggiore per attivare l'adesione. Per questo si dovrebbero impiegare spatole in 'plastica' al posto delle 'spazzole' e le impostazioni dell'applicatore dovrebbero essere regolate in modo da aumentare la pressione della spatola. Queste modifiche non vanno considerate come inefficienze, ma semplicemente come miglioramenti standard del processo.

Anche il numero spatole impiegate gioca un proprio ruolo per assicurare un contatto al 100% tra l'etichetta e la superficie.

Alcune raccomandazioni
Le spatole, idealmente, dovrebbero essere composte da diversi strati con
• Diversi materiali metallici: per la funzione di molla
• Plastica/gomma: per la funzione di stesura a 'tergicristallo'
• Teflon: per la funzione di scivolamento (evitare graffi o danneggiamenti)

Il modo migliore per 'stendere bene' l'etichetta è quello di utilizzare spatole rigide a 'Zeta' premendo dal centro dell'etichetta verso i bordi.
Il processo di applicazione automatica delle etichette autoadesive dispensa l'etichetta dal liner di supporto ad un punto prefissato, la porta in contatto con la bottiglia mentre questa ruota e si muove lungo la linea di etichettatura e, mediante una leggera pressione, garantisce un risultato omogeneo e senza bolle.

Per ulteriori informazioni sulla stampa di etichette per bottiglie di vino puoi contattarci ai numeri 080 3375034 e 02 67739093 o compilare l'apposito MODULO per essere ricontattato da un esperto.

Logo Facebook
Logo AssograficiLogo Gipea
Logo Associazione Italiana Sommelier
   

le nostre pubblicazioni


GUIDA TURISTICA

UN TESORO DI CITTA’.
Molfetta raccontata ai ragazzi

Contattaci Subito!

Accetto informativa sulla privacy